Alpago Cycling Tour 2018

 REGOLAMENTO

• L’Alpago Cycling Tour , di seguito detto ACT, è una manifestazione ciclistica amatoriale organizzata da “ASD Biesse Primavera”.

• All’atto dell’iscrizione, ogni partecipante sottoscrive e accetta il presente regolamento.

• Con l’iscrizione ogni atleta dichiara di:

- Aver letto il presente regolamento e di impegnarsi a rispettarlo.

- Iscriversi volontariamente.

- Essere fisicamente idoneo e adeguatamente preparato per l’attività fisica richiesta.

- Essere in possesso di regolare certificato medico, valido alla data della gara,  che attesti l’idoneità fisica relativamente all’ attività poi scelta.

- Non avere sanzioni sportive o indagini in corso a proprio carico per fatti relativi al doping.

- Non aver assunto e di non assumere, sostanze inserite nella lista antidoping della World Antidoping Agency (WADA).

- Assumersi tutte le responsabilità per qualsiasi accadimento direttamente o indirettamente derivante dalla  partecipazione all’evento, sollevando da ogni responsabilità il Comitato Organizzatore, gli enti e tutte le persone coinvolte nella gestione della manifestazione stessa.

- Autorizzare il Comitato Organizzatore ad utilizzare fotografie, video o qualsiasi altra testimonianza della propria partecipazione per qualsiasi legittimo utilizzo, senza pretendere alcuna remunerazione.

- Autorizzare il trattamento dei propri dati personali nel rispetto del Dlgs 196 del 30 giugno 2003.

Art.1 - DATA E LUOGO DELLA  MANIFESTAZIONE

• ACT si svolgerà domenica 20 Maggio 2018 con partenza e arrivo a Farra d’Alpago (BL) zona impianti sportivi.

Art.2 - PARTECIPAZIONE  ALLA  MANIFESTAZIONE

• ACT è aperta a tutti i ciclisti, cicloamatori e cicloturisti, agonisti e non, di tutte le categorie, regolarmente tesserati per l’anno 2018 alla data della gara e quindi in possesso di certificato di idoneità valido per la pratica del ciclismo, di ACSI, FCI e tutti gli altri enti appartenenti consulta nazionale. Potranno partecipare inoltre i ciclisti agonisti non italiani che siano in possesso di licenza UCI rilasciata dalla propria federazione nazionale. Saranno ammessi anche ciclisti tesserati con enti non appartenenti alla consulta nazionale o non tesserati, ma in possesso di certificato medico attitudinale per la pratica del ciclismo, valido alla data della gara, che abbiano stipulato però regolare tessera giornaliera ACSI.

I professionisti, gli Elite (uomini e donne) e gli under 23, sono ammessi esclusivamente a scopo promozionale e previo invito da parte del Comitato Organizzatore e non potranno partecipare in alcun modo alle classifiche.

Art.3 - TESSERA GIORNALIERA PER AGONISTI E CICLOTURISTI

• Tutti i ciclisti, agonisti o meno, non in possesso di regolare tessera delle già citate federazioni enti o associazioni, che hanno però regolare certificato medico per la pratica del ciclismo, dovranno chiedere il rilascio di una tessera ACSI giornaliera specifica per partecipare e questa manifestazione, valida solo in data 20 maggio 2018. In linea generale, relativamente agli obblighi sanitari: Nel caso di attività agonistica per la categoria Cicloamatoriale è necessaria la visita annuale finalizzata al rilascio, da parte di un centro di Medicina dello Sport riconosciuto, di un certificato attestante l’idoneità alla pratica sportiva agonistica del ciclismo (D.M. della Sanità del 18/02/1982 e successivi), nel caso di attività NON agonistica per la categoria dei Cicloturisti, è invece richiesta la visita annuale per il rilascio da parte del medico di base, di un certificato attestante lo stato di buona salute per attività non agonistica (D.M. del 28/02/1983 e successivi).

La tessera giornaliera, indispensabile quindi sia per agonisti che per cicloturisti non già tesserati, verrà rilasciata solo a fronte di compilazione e invio all’organizzazione della seguente documentazione: 1) Modulo Richiesta Tessera e dichiarazione Etica (3 pagine, scaricabile nella pagina apposita del sito www.alpagotour.it) compilato e firmato 2) Copia certificato Medico per attività agonistica (agonisti) con disciplina Ciclismo, valido per il 2018 o non agonistica (solo percorso cicloturistico). 3) Copia Documento di riconoscimento valido 4) Copia del bonifico di 10€ (quota per la tessera) fatto  con IBAN indicato in questo regolamento per l'iscrizione (con causale: tessera giornaliera per Nome e Cognome già iscritto ACT). Tutta la documentazione dovrà essere inviata via mail (NO FAX) entro e non oltre il giorno 12/5/2018 alla casella di posta cycling@alpagotour.it (indicare nell'oggetto della mail "tessera giornaliera Nome Cognome già iscritto ACT").

 Art.4 - R&C COMBINATA

• ACT del 20 maggio 2018 è organizzata assieme alla corsa podistica agonistica Alpago Running Tour (ART) di sabato 19 maggio 2018.  Esiste la possibilità di iscriversi a entrambe le manifestazioni per poter partecipare alla classifica Combinata (R&C Tour Combinata). Gli atleti che, avendone i titoli (regolare tessera e certificato medico per entrambi gli sport e/o tessera giornaliera mancante) parteciperanno alla RUNNING agonistica del sabato e alla gara ciclistica di domenica, percorrendo il percorso CORTO agonistico, saranno inseriti in speciali classifiche (somma dei singoli piazzamenti) e premiati al termine della gara del 20 maggio.

Art.5 - CIRCUITI E CAMPIONATI

• ACT è valida come prova del Campionato Provinciale ACSI CICLOTURISMO (Treviso).

• ACT è valida come prova del Campionato  Regionale CSI CICLISMO & CICLOTURISMO (Veneto).

Art.6 - PERCORSI
I percorsi sono due:

Corto, per cicloturisti e cicloamatori-agonisti, di  55 Km (dislivello 900 m.).

Lungo, per cicloamatori-agonisti, di  110 Km (dislivello 2300 m.).

Chi percorrerà il percorso agonistico LUNGO (rilevazione tempi con chip) entrerà nelle classifiche generali e di categoria, con relativi premi e gestite come più avanti descritto. Chi percorrerà il percorso agonistico CORTO (rilevazione tempi con chip) verrà classificato solo per ordine di arrivo in una speciale graduatoria, esposta a fine gara, che non prevede premiazioni, fatte salve quelle per la gara in “Combinata” con la “Alpago Running Tour”.

Art.7 - SCELTA DEL PERCORSO

• La scelta del percorso di gara è libera.

I cicloturisti potranno partecipare SOLO al percorso CORTO senza nessun intento agonistico.

I cicloamatori potranno scegliere e partecipare al percorso LUNGO della gara, in maniera agonistico competitiva con relative classifiche e premiazioni, o al percorso CORTO, con il solo cronometraggio ma senza classifiche e premiazioni.

I cicloamatori che partecipano alla “Combinata”, avendo già concluso la gara podistica del sabato pomeriggio, per poter entrare nella speciale classifica loro dedicata, dovranno partecipare SOLO al percorso CORTO cronometrato agonistico.

 Art.8 - INDICAZIONI DEI PERCORSI

• Entrambi i percorsi saranno opportunamente segnalati con specifica cartellonistica ed eventualmente presidiati da personale dell’organizzazione. Tutti i partecipanti sono tenuti al rispetto di detti segnali e di quanto il personale preposto alla sicurezza indicherà.

Il percorso LUNGO (agonistico) sarà indicato da cartelli con frecce di colore ROSSO.

Il percorso CORTO (agonistico e cicloturistico) sarà indicato da cartelli con frecce di colore BLU.

Sul sito www.alpagotour.it sono consultabili e scaricabili le mappe e le altimetrie di entrambi i tracciati.

 Art.9 - RITROVO

• Il ritrovo, zona gli impianti sportivi di Farra d’Alpago (TV), è fissato per tutti alle ore 06.30.

Art.10 - GRIGLIE

• Il raggruppamento alla partenza per tutti avverrà come segue: 1) Prima griglia (Ospiti e Inviti + primi tre di tutte le categorie del percorso lungo edizione 2017 + primi tre assoluti percorso corto 2017 + iscritti alle gare gemellate)  pettorali dal 1000 al 1199 e (Iscritti alla Combinata) pettorali dal 100 al 599. 2) Seconda griglia (Iscritti agonisti di entrambi i percorsi senza meriti 2017) pettorali dal 1200 al 1999. 3) Terza griglia (cicloturisti NON agonisti del percorso corto) con davantino specifico senza numero.

Art.11 - PARTENZA

• La partenza per gli agonisti (percorso LUNGO e CORTO) avverrà alle ore 08.30.

L’inizio del tratto competitivo (tappeto rilevazione chip a Farra d’Alpago) coinciderà con la partenza della gara.

• La partenza per i cicloturisti (percorso CORTO) avverrà  di seguito rispetto agli agonisti.

Art.12 - NUMERO CHIUSO

• ACT stabilisce il numero chiuso di 1000 partecipanti per i percorsi agonistici (LUNGO o CORTO) e di 500 partecipanti al percorso cicloturistico (CORTO).

Al raggiungimento di tali numeri l’organizzazione potrà chiudere le iscrizioni.

Eccezione al numero chiuso verrà fatta per gli atleti che si iscriveranno, entro i termini fissati dal regolamento apposito, alla gara “R&C Combinata” running+cycling.

Ulteriore eccezione a tali vincoli potrà essere fatta solo per decisione dell’organizzazione e previa disponibilità di tutti i materiali e della logistica necessaria.

 Art.13 - ISCRIZIONI

• Apertura iscrizioni da lunedì 8 Gennaio 2018.

• Chiusura iscrizioni on-line lunedì 14 maggio 2018 ore 19.00.

• Chiusura iscrizioni in negozio o a Farra d’Alpago (sede di gara) sabato 19 maggio 2018 ore 19.00  salvo precedente raggiungimento del NUMERO CHIUSO.

Art.14 - QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Le quote di seguito riportate non tengono conto di eventuali commissioni bancarie dovute al momento del pagamento.

1) da apertura iscrizioni fino al 14 Gennaio 2018 compreso

ISCRIZIONE “PROMO” (con PACCO GARA):

15 € per cicloamatori (agonisti PERCORSO LUNGO o CORTO), e comprende: Iscrizione e consegna del pettorale, ricco pacco gara, utilizzo servizi presso la sede del raduno, servizi in gara, 2 ristori lungo il percorso (uno idrico + uno completo) più un ristoro “rustico” (pane e sopressa) a fine gara.

5 €  per cicloturisti (non agonisti PERCORSO CORTO), e comprende: Iscrizione, road-book del tracciato, pacco gara, utilizzo servizi presso la sede del raduno, servizi in gara,  un ristoro completo lungo il percorso più un ristoro “rustico” (pane e sopressa) a fine gara.

2) dal 15 Gennaio al 15 Aprile 2018 compreso

ISCRIZIONE “NORMAL” (con PACCO GARA ):

20 € per cicloamatori (agonisti PERCORSO LUNGO o CORTO), e comprende: Iscrizione e consegna del pettorale, ricco pacco gara, utilizzo servizi presso la sede del raduno, servizi in gara, 2 ristori lungo il percorso (uno idrico + uno completo) più un ristoro “rustico” (pane e sopressa) a fine gara.

10€  per cicloturisti (non agonisti PERCORSO CORTO), e comprende: Iscrizione, road-book del tracciato, pacco gara, utilizzo servizi presso la sede del raduno, servizi in gara, un ristoro completo lungo il percorso più un ristoro “rustico” (pane e sopressa) a fine gara.

3) dal 16 Aprile al 14 Maggio (ore 19.00) on-line o al 17 Maggio 2018 compreso in negozio

ISCRIZIONE “LAST-MINUTE” (con PACCO GARA ):

25 € per cicloamatori (agonisti PERCORSO LUNGO o CORTO), e comprende: Iscrizione e consegna del pettorale, ricco pacco gara, utilizzo servizi presso la sede del raduno, servizi in gara, 2 ristori lungo il percorso (uno idrico + uno completo) più un ristoro “rustico” (pane e sopressa) a fine gara.

15€  per cicloturisti (non agonisti PERCORSO CORTO), e comprende: Iscrizione, road-book del tracciato, pacco gara, utilizzo servizi presso la sede del raduno, servizi in gara, un ristoro completo lungo il percorso più un ristoro “rustico” (pane e sopressa) a fine gara.

4) Il 18 e 19 Maggio 2018 fino alle ore 19.00, in negozio BIESSE(solo il 18) o a Farra sede della gara (18 e 19)

ISCRIZIONE “EXTREMIS” (senza PACCO GARA):

40 € per cicloamatori (agonisti PERCORSO LUNGO o CORTO), e comprende: Iscrizione e consegna del pettorale, utilizzo servizi presso la sede del raduno, servizi in gara, 2 ristori lungo il percorso (uno idrico + uno completo) più un ristoro “rustico” (pane e sopressa) a fine gara.

20 € per cicloturisti (non agonisti PERCORSO CORTO), e comprende: Iscrizione, road-book del tracciato, utilizzo servizi presso la sede del raduno, servizi in gara, un ristoro completo lungo il percorso più un ristoro “rustico” (pane e sopressa) a fine gara.

5) Solo se possibile, domenica 20 Maggio giorno della gara, dalle ore 06.40 alle 07.10 presso la segreteria dell’organizzazione ACT a Farra d’A saranno accettate iscrizioni con le quote dell’iscrizione “EXTREMIS”.

 Art.15 - MODALITA’ DI ISCRIZIONE

1)Presso i Punti Iscrizione convenzionati:

  • negozio “cicli BIESSE” di Mestre (VE), via Castellana 61/h
  • negozio “Essetre Sport” di Mestre (VE), Via Cà Rossa 48,
  • negozio "DueRuoteSport" di Ponte nelle Alpi (BL) viale Dolomiti 54

Consegnando l’apposito modulo, scaricabile anche dal sito www.alpagotour.it  ,compilato in tutte le sue parti e pagando in contanti.

2)On-Line:

  • Collegandosi al link riportato nel sito www.alpagotour.it pagina “iscrizione”, compilando il form e pagando con carta di credito, prepagata o bonifico bancario

3)Via Mail:

  • Inviando alla mail indicata nel sito www.alpagotour.it pagina “iscrizione”, la scannerizzazione del modulo iscrizione compilato in tutte le sue parti in maniera chiara e leggibile con la ricevuta del bonifico bancario

( intestazione bonifico: “A.S.D. Primavera Biesse”, IBAN IT46C0503402015000000020429)

IMPORTANTE:

• Per le iscrizioni fatte direttamente in negozio o fatte via mail, sarà indispensabile la compilazione CHIARA, COMPLETA e LEGGIBILE dei moduli consegnati o inviati. La società organizzatrice NON ISCRIVERA’ alla gara singoli atleti o squadre i cui dati siano stati recapitati incompleti o non leggibili.

NON inviare moduli di iscrizione o attestati di pagamento via Fax o a indirizzi mail diversi da quello indicato! NON SARANNO CONSIDERATI.

• Per le iscrizioni fatte direttamente in negozio BIESSE, nel caso in cui necessiti la “tessera giornaliera”, è possibile consegnare contestualmente all’iscrizione, i tre fogli scaricati e compilati, il certificato medico valido e pagare i 10€ per la tessera direttamente al banco.

• In caso di iscrizione via mail e pagamento tramite bonifico, è indispensabile far riportare sul bonifico stesso la causale : “Iscrizione a ALPAGO CYCLING TOUR 2018 di …… “ (inserire il nome cognome del ciclista singolo iscritto)  o “… per n°….. ciclisti del team ……. ” (inserire il n° di ciclisti e il nome del team in caso di pagamento per iscrizione cumulativa).

• In caso di iscrizione on-line , nel caso in cui necessiti la “tessera giornaliera”, è importante inviare all’organizzazione via mail (cycling@alpagotour.it) i moduli scaricati e compilati, il certificato medico e la ricevuta di pagamento dei 10€ prima possibile.

Con l’iscrizione fata on-line o via mail, tramite il link dedicato, NON è possibile pagare contestualmente la quota per la tessera giornaliera.

ATTENZIONE: Sabato 19 Maggio saranno ammesse nuove iscrizioni (modulo compilato + pagamento in contanti) dalle ore 09.00 alle 19.00 solo presso la sede del raduno a Farra d’Alpago – impianti sportivi.

SOLO SE POSSIBILE (vedi NUMERO CHIUSO) saranno ammesse ulteriori nuove iscrizioni, domenica 20 Maggio giorno della gara, dalle ore 06.40 alle 07.10 presso la segreteria dell’organizzazione ACT a Farra d’A.

 Art.16 - RITIRO PETTORALI E PACCHI GARA

Presso la sede del raduno ACT a Farra d’Alpago (BL) zona impianti sportivi.

Sabato 19 Maggio 2018, Dalle ore 09.00 alle 17.00

Domenica 20 Maggio 2018, dalle 06.30 alle 07.30 circa

Presentarsi al ritiro pettorale con la tessera ciclistica valida.

Presentarsi al ritiro pacco gara con la busta (già ritirata) del pettorale di gara.

Per il ritiro cumulativo di più pettorali, presentarsi con la tessera (o copia) e la delega firmata dal richiedente.

Art.17 - CRONOMETRAGGIO
• Il servizio di cronometraggio sarà effettuato da “MySDAM” con tecnologia MYLAPS® ChampionChip.

Le classifiche finali saranno stilate e ordinate per tempo finale di passaggio all’arrivo rispetto allo start agonistico delle ore 08.30.

Art.18 - CHIP PERSONALE, NOLEGGIO E RICONSEGNA

•  Ogni concorrente agonista dovrà essere dotato di chip (MySDAM) abilitato per l’anno 2018.

Chi possiede un proprio chip MySDAM abilitato per il 2018, dovrà comunicarne il codice al momento dell’iscrizione in modo che possa essere associato al numero di pettorale di gara.

Chi NON possiede un proprio chip MySDAM potrà noleggiarne uno al costo di 10€ (alla riconsegna verranno restituiti 5€). In questo caso ci si dovrà presentare al banco SDAM (vicino al ritiro pettorali) con la busta del proprio pettorale da associare al chip noleggiato.

Il chip dovrà essere montato come da indicazioni di SDAM per poter essere registrato correttamente dai tappeti nei punti di controllo. Uno scorretto posizionamento del chip potrebbe portare ad una mancata registrazione e quindi all’esclusione dalle classifiche, non imputabili ne a “SDAM” ne agli organizzatori della gara.

Altri chip, già montati sulla bicicletta, dovranno essere rimossi per evitare interferenze o mancate rilevazioni.

Art.19 - PETTORALE E DAVANTINO

Il numero “pettorale” dovrà essere attaccato alla maglia, sulla schiena, con le apposite spille, non ridotto o piegato, in modo da essere sempre ben visibile ai controlli dei giudici di gara.

Il numero “davantino” dovrà essere fissato al manubrio, non in altre parti della bicicletta, non ridotto o piegato, in modo da essere sempre ben visibile ai controlli dei giudici di gara.

E’ facoltà dei giudici squalificare e quindi estromettere dalle classifiche finali, i ciclisti che non dovessero indossare i numeri assegnati in maniera corretta.

 Art.20 - PUNTI DI CONTROLLO E CLASSIFICAZIONE

• I tappeti di controllo saranno posizionati in vari punti del percorso: A Farra d’Alpago (partenza della gara) lungo la salita della Vena d’Oro, a Pieve d’Alpago, lungo la salita di Cornolade Quantin,  , lungo la salita di Tignes, lungo la salita di Irrighe Malga Cate e a Farra d’Alpago (fine gara) e eventualmente in vari altri punti del percorso agonistico a discrezione dei giudici di gara.

• Verranno classificati SOLO i ciclisti che risulteranno “transitati” su TUTTI i tappeti di controllo previsti per il percorso scelto (il CORTO prevede solo il passaggio su Vena d’Oro e Pieve d’Alpago).

Qualsiasi taglio di percorso e/o mancato passaggio sui tappeti magnetici comporterà l’automatica squalifica e l’estromissione dalla classifica finale.

• I giudici di gara, posizionati lungo il percorso, potranno annotare, chiedere la squalifica e quindi l’estromissione dalla classifica finale, dei concorrenti che si comporteranno in maniera anti-sportiva  (taglio del percorso, comportamento scorretto o pericoloso…).

 Art.21 - TEMPO MASSIMO

• Per entrambi i percorsi di ACT è stabilito il tempo massimo di passaggio sull’arrivo di Farra (arrivo dei percorsi Agonistici) per le ore 14.30. Oltre tale orario non verranno rilevati i passaggi dei chip, non si verrà inseriti nella classifica finale e non sarà garantita la possibilità di ristoro.

Art.22 - CANCELLI ORARI

• Per tutti i percorsi sono stabiliti due cancelli orari necessari per l’organizzazione dei presidi agli incroci.  1) a fine salita Vena d’Oro, all’incrocio con la provinciale che scende dal Nevegal al Km 27 di gara, per le ore 10.00. 2) Lungo la discesa da Pieve verso il bivio per Schiucaz in loc. Garna al Km 48 di gara, per le ore 11.30.

• Per i ciclisti che dovessero transitare ai “cancelli” oltre gli orari indicati il presidio agli incroci del percorso potrebbe non essere più assicurato. In questo caso si consiglia estrema attenzione nell’attraversamento di tutti gli incroci.

• L’organizzazione si riserva di poter introdurre (e comunicare tempestivamente sul sito) altri cancelli orari lungo il percorso per restrizioni imposte dalle Autorità.

Art.23 - TRAFFICO

Il traffico veicolare durante la manifestazione E’ APERTO, vige quindi sempre l’obbligo di massima cautela e assoluta osservanza del Codice della Strada.

Art.24 - AUTO DI “FINE GARA”

• Per i percorsi AGONISTICI (LUNGO e CORTO) è prevista la segnalazione del “fine gara”. Dal passaggio del mezzo contrassegnato con cartello ” FINE GARA CICLISTICA” il presidio agli incroci del percorso potrebbe non essere più assicurato. Se si dovesse quindi venire superati dal suddetto mezzo, si consiglia estrema attenzione nell’attraversamento di tutti gli incroci.

Art.25 - DISDETTE DI PARTECIPAZIONE

• Qualora un iscritto fosse impossibilitato a partecipare alla manifestazione, la quota di iscrizione verrà mantenuta valida per l’edizione 2019; la disdetta dovrà pervenire via mail (cycling@alpagotour.it) entro il giorno 13 Maggio 2018, indicando nome cognome e gli altri estremi forniti nell’iscrizione.

Il rinvio all’anno successivo potrà essere fatto per una sola volta e prevede il costo di 5€ come contributo di segreteria.

Art.26 - SOSTITUZIONE DI UN ISCRITTO

• Qualora un iscritto fosse impossibilitato a partecipare alla manifestazione, potrà chiedere la sostituzione con altro atleta tesserato con la sua stessa società. La richiesta di sostituzione dovrà pervenire via mail (cycling@alpagotour.it)  entro il giorno 13 Maggio 2018, indicando nome cognome e gli altri estremi forniti nell’iscrizione.

La sostituzione potrà essere fatta per una sola volta e prevede il costo di 5€ come contributo di segreteria.

 Art.27 - RINVIO O ANNULLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

• ACT si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica. Solo in caso di calamità naturale, particolari difficoltà metereologiche, o cause di forza maggiore,  l’organizzazione si riserva di poter rinviare o annullare la stessa. Nel caso in cui necessiti l’annullamento, l’organizzazione manterrà valida metà della quota di iscrizione per l’edizione 2019.

Art.28 - CLASSIFICHE

• A fine gara saranno esposte, presso la sede del raduno e successivamente pubblicate nel sito internet, tutte le classifiche finali.

 Art.29 - PREMIAZIONI

• Al termine della manifestazione (ore 13.30 circa) si effettueranno le premiazioni alle quali seguirà il pranzo.

A fine gara Verranno premiati:

AGONISTI PERCORSO LUNGO

-I primi 3 concorrenti di ciascuna categoria (2018)

  • Junior (19/29 anni - nati dal 1989 al 1999 a.s.)
  • Senior 1 (30/34 anni - nati dal 1984 al 1988 a.s.)
  • Senior 2 (35/39 anni - nati dal 1979 al 1983 a.s.)
  • Veterani 1 (40/44 anni - nati dal 1974 al 1978 a.s.)
  • Veterani 2 (45/49 anni - nati dal 1969 al 1973 a.s.)
  • Gentleman 1 (50/54 anni - nati dal 1964 al 1968 a.s.)
  • Gentleman 2 (55/59 anni - nati dal 1959 al 1963 a.s.)
  • Super Gent.A (60/64 anni - nati dal 1954 al 1958 a.s.)
  • Super Gent.B (65/75 anni - nati dal 1943 al 1953 a.s.)
  • Donne A (19/39 anni - nate dal 1979 al 1999 a.s.)
  • Donne B (40/75 anni - nate dal 1943 al 1978 a.s.)

SOCIETA’

-Le 10 società con il maggior numero di iscritti nel percorso cicloturistico CORTO .

Art.30 - PRANZO DI FINE GARA

• Il pranzo di fine gara, per i partecipanti e gli accompagnatori, è facoltativo. Dovrà essere prenotato e pagato al momento dell’iscrizione. Non verranno ammessi al pranzo le persone non in regola con detto pagamento.  Il menù prevede: Pranzo Completo:12 €

I buoni pranzo saranno inseriti nelle buste dei pettorali consegnate ai ciclisti partecipanti.

Sarà possibile acquistare il buono pranzo anche il giorno della gara presso l’ufficio gare al costo maggiorato di 15€.

Art.31 - FOTO E VIDEO DELLA GARA

• Quanto prima, nel sito internet della gara, verranno pubblicate alcune foto della manifestazione.

Art.32 - PRIVACY

Ai sensi del D.Lgs. n°196 del 30/06/2003 (“Testo Unico della Privacy”) s'informa che i dati personali raccolti saranno utilizzati soltanto per preparare l'elenco dei partecipanti, la classifica e l’archivio storico, per erogare i servizi dichiarati nel regolamento, per l’invio di materiale informativo o pubblicitario da parte dell’A.S.D. BIESSE Primavera. Il Comitato Organizzatore ricorda infine che sono riconosciuti ai partecipanti i diritti di cui all’art. 7 del già citato D. Lgs n°196 del 30/06/2003 e, in particolare, il diritto di accedere ai dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge contattando  cycling@alpagotour.it .

Art.33 - CESSIONE DEL DIRITTO ESCLUSIVO DI IMMAGINE

Il Comitato Organizzatore si riserva il diritto di fornire agli atleti un servizio in esclusiva di vendita delle immagini che li ritraggono durante la manifestazione. Fermo il diritto di ogni partecipante ad acquisire immagini ricordo della manifestazione per uso privato e non commerciale, è vietato a chiunque al di fuori del Comitato Organizzatore, o dei soggetti con cui lo stesso intrattenga  rapporti professionali e commerciali, di acquisire le immagini dei partecipanti per scopi commerciali, ovvero per la vendita ai partecipanti o a terzi delle immagini di persone o cose inerenti la manifestazione.

Con l’iscrizione all'ACT l’atleta cede in via esclusiva al Comitato Organizzatore, il diritto di sfruttamento economico sulle immagini fisse o in movimento che lo riguardano, prese in occasione della sua partecipazione alla manifestazione, su tutti i supporti visivi nonché sui materiali promozionali e/o pubblicitari prodotti e diffusi in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

Art.34 - SANZIONI PREVISTE IN CASO DI PARTECIPAZIONE FRAUDOLENTA ALLA GARA

Chiunque fosse trovato all’interno del percorso di gara a partecipare alla manifestazione senza essere in possesso del pettorale e senza regolare iscrizione, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso se stesso, incorrerà nelle sanzioni sportive di competenza degli organi federali e potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.). Chiunque fosse trovato all’interno del percorso di gara a partecipare alla gara con pettorale contraffatto o con pettorale assegnato ad altra persona, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso se stesso, incorrerà nelle sanzioni sportive di competenza degli organi federali e potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.) e/o per il reato di “truffa” (art. 640 c.p). Allo stesso modo, sarà passibile di sanzioni l’atleta regolarmente iscritto che cede il proprio pettorale ad altra persona. Le persone che si renderanno colpevoli di partecipazione fraudolenta alla gara potranno inoltre essere passibili delle sanzioni previste per il reato di “inosservanza dei provvedimenti delle Autorità” (art. 650 c.p.). Le fattispecie suddette saranno riscontrabili esclusivamente previa verifica di documentazioni fotografiche e/o video.

Art.35 - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

Con l’iscrizione all'ACT l’atleta dichiara di conoscere nell’interezza e di accettare il presente regolamento e di accettare in ogni sua parte la seguente dichiarazione di responsabilità.

“Dichiaro che alla data del 20/05/2018 avrò l’età minima richiesta e riconosco che partecipare a questo evento è potenzialmente pericoloso, e che non posso iscrivermi e prendervi parte a meno di essere idoneo dal punto di vista medico ed adeguatamente allenato. Sono consapevole che la quota di iscrizione non è rimborsabile, che il pettorale di gara a me assegnato è nominale e non può essere da me ceduto ad altra persona. Sono a conoscenza delle sanzioni che la partecipazione fraudolenta alla gara comporta e mi assumo la responsabilità della custodia del pettorale stesso, acquisendo il diritto ad usufruire di tutti i servizi menzionati nel presente regolamento o successivamente comunicati. Con l’accettazione della mia richiesta d’iscrizione, mi assumo piena e completa responsabilità per qualsiasi infortunio od incidente che possa accadermi mentre sto viaggiando per andare o ritornare dall'evento, durante l'evento, o mentre mi trovo nei luoghi dove l'evento stesso si svolge. Sono inoltre consapevole dell'eventualità e mi assumo tutti i rischi connessi alla partecipazione a questo evento, che includono - ma non sono limitati a - cadute, contatto con altri partecipanti, effetti del traffico, delle condizioni della strada e delle condizioni metereologiche.

Io, per me stesso e per i miei eredi ed esecutori testamentari, con la presente rinuncio, libero e esonero per sempre gli organizzatori dell'evento, gli sponsors, i promotori, SDAM e ciascuno dei loro agenti, rappresentanti, successori ed esecutori, e tutte le altre persone in qualche modo associate a questo evento, da qualsiasi responsabilità, reclamo, azione legale e risarcimento danni che potrei muovere contro di loro a seguito della mia partecipazione a questo evento, o in qualsiasi modo connesso con la stessa.

Sono consapevole che questa liberatoria include qualsiasi reclamo per fatti causati da negligenza, azione od inadempienza di qualsiasi delle suddette parti, o altrimenti.”

Art.36 - NOTE GENERALI, ORGANIZZATIVE E LOGISTICHE

• Nei pressi della sede del raduno saranno organizzate delle aree di Parcheggio dedicate ai ciclisti e indicate in maniera specifica. Si invitano tutti i partecipanti a parcheggiare in maniera corretta, negli appositi spazi, senza intralciare il parcheggio e il passaggio degli altri concorrenti e/o dei residenti.

• La sede del raduno, Impianti sportivi di Farra d’Alpago (BL), è attrezzata di spogliatoi e docce.

• Durante la manifestazione, lungo il percorso, è presente un congruo numero di postazioni fisse e mobili e di personale per garantire la sicurezza dei partecipanti. Vale comunque quanto riportato nella sezione “TRAFFICO” e “AUTO DI FINE GARA”.

• E’ previsto il presidio medico durante la gara.

• E’ assicurato il servizio “scopa”.

• E’ previsto il servizio meccanico

• È obbligatorio l’uso, in corsa, del casco omologato.

• È obbligatorio portare con se, in corsa, un “kit” per riparazioni forature.

• L’Organizzazione declina ogni responsabilità per fatti o incidenti accaduti prima durante e dopo la manifestazione stessa, che vedano coinvolti partecipanti sia tra loro sia con terzi.

• L’Organizzazione si riserva la facoltà di non accettare eventuali iscrizioni indesiderate.

• L’Organizzazione si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi di forza maggiore o per garantire una migliore organizzazione della gara. Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti e pubblicate sul sito ufficiale www.alpagotour.it.  Inoltre, la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dall’organizzazione unitamente al pettorale.

 Art.36 - AVVERTENZE FINALI

Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento si rimanda al “Regolamento Tecnico ACSI ” e alle altre leggi vigenti in materia.